VOGLIO UN PREVENTIVO

Triumph Street Twin

Tutte le nostre motociclette Triumph Street Twin sono state realizzate sulla base del marchio inglese Triumph Modern Classics. Questo è il nostro catalogo di motociclette trasformate e personalizzate per clienti di diverse nazionalità: Spagna, Italia e Francia.

Storia di Triumph Street Twin

Tutta l’eredità neoclassica a portata di mano.

La Triumph Street Twin è la gamma economica della marca inglese, introdotta come novità nella nuova generazione di motociclette raffreddate ad acqua.

È la moto in grado di conservare tutto il DNA neoclassico di Triumph a un prezzo più contenuto, riuscendo a offrire l’esperienza completa di una motocicletta classica.


Modelli Triumph Street Twin

La Street Twin fu messa in vendita con una configurazione base della sella per due persone e colori come il rosso mirtillo, il nero e il grigio.

Tuttavia, questa motocicletta ebbe anche una variazione in quanto a tinta e stile chiamata Triumph Street Cup, che consisteva in una combinazione di colori ispirati alle tinte da competizione dell’epoca, con dettagli gialli lungo tutta la moto, e includeva i suoi due pezzi esclusivi: un codino da competizione monoposto e una piccola carenatura frontale.


Durante la stagione 2019-2020 viene presentata una nuova gamma di colori, tra cui spicca il Matt Iron Stone e l’aggiunta del codino da competizione che aveva la Street Cup, questa volta disponibile anche nel modello principale.

Street Twin

Street Cup

Stili per Street Twin

La Triumph Street Twin può assumere vari stili, grazie al suo carattere versatile come quello della Triumph Bonneville. Tamarit Motorcycles può trasformare questa moto negli stili seguenti:

Brat Style: è uno degli stili naturalmente compatibili con questa gamma. Una tendenza nata in Giappone che propone una motocicletta di uso urbano e con posizione comoda, con le marmitte sempre nella parte bassa della moto. Una configurazione indicata soprattutto per quegli utenti che vogliano usare la propria motocicletta su distanze medie e in città.

Café Racer: Ovviamente non poteva mancare il padre di tutti gli stili di motocicletta classica su cui si basa una parte importante di tutto questo movimento. Questo insieme di configurazioni ben definite è sempre stato caratterizzato da una sella monoposto e una posizione più sportiva nella conduzione della moto a causa dei suoi semimanubri. L’estetica della moto in generale sembra sospesa nel tempo e ne risulta una moto del tutto atemporale e irresistibile.