Triumph Thruxton 900cc

La cultura Racer

La Thruxton 900, dalle origini 100% britanniche, dona corpo a questo motore bicilindrico parallelo, rappresentando una delle moto con più carattere e stile all’interno della gamma delle classiche moderne. Le sue caratteristiche ne fanno una motocicletta completa, una base ideale per qualunque tipo di trasformazione. Il suo spirito incarna la cultura Racer allo stato più puro e la rende il sogno di ogni motociclista del XXI secolo.

Le origini della Thruxton 900

Lasciare il segno

Un paio di anni fa, la Triumph lanciò la propria interpretazione di moto dalle linee Café Racer più classiche. La ricetta era semplice: si basava sulla loro best seller, la Bonneville, a cui fu donato un aspetto più da moto da corsa in stile anni ‘60, con semimanubri, codino arrotondato, scarico in posizione elevata e poggiapiedi in posizione più arretrata.

Un’estensione delle prestazioni delle neoclassiche è stata una delle varie offerte di questo modello di successo, che è rimasto sul mercato per 15 anni e che è uno dei grandi motivi per cui la linea della Triumph di moto neoclassiche raffreddate ad aria sta lasciando il segno su un’intera generazione.

La Thruxton 900 ha rapidamente raggiunto la sua posizione sul mercato e questo ha spinto il marchio inglese ad apportare alcuni miglioramenti, cercando, soprattutto, di migliorare il comfort. Insieme alla Triumph Bonneville T100, questi due modelli costituiscono la colonna portante di tutta la gamma delle neoclassiche che dominava il mercato delle moto d’epoca all'inizio del XXI secolo.

Motore e gamma delle Thruxton 900

Pronta a ruggire

Il suo motore bicilindrico parallelo a 4 tempi da 865 cc con raffreddamento ad aria assicura una guida potente e il pieno controllo di un pezzo unico e leggendario. Ha un cambio a 5 marce, frizione ad olio e trasmissione a catena. Le prestazioni competitive si devono ai 68 CV di potenza a 7400 giri e a una coppia di 69 Nm raggiunta già a 5800 giri.

Numeri a parte, per iniziare a far ruggire quei suoi due megafoni, basterà riempire il serbatoio da 16 litri con benzina senza piombo a 95 e 98 ottani.

triumph thruxton 900

La sicurezza della Thruxton 900

Una migliore esperienza di guida

Le sospensioni anteriori consistono in una forcella telescopica da 41/120 mm con barre a precarico regolabile firmate Kayaba. Di Kayaba sono anche le sospensioni posteriori, che hanno due ammortizzatori da 106 mm, anch’essi a precarico regolabile.

Anche i freni sono giapponesi, di marca Nissin, con pinze a due pistoncini sia nella parte anteriore che posteriore, lunghi rispettivamente 320 mm e 255 mm. E l’anteriore è mobile.

La sella a due posti elegantemente rifinita assicura un comfort maggiore e, se non si viaggia in due, si può aggiungere un codino per accentuare il look da Racer.

Le dimensioni della Thruxton 900

Rendere il viaggio più piacevole

Una volta seduticisi, capirai che ogni cosa nella moto è stata pensata per rendere la guida più facile per te. Ha infatti il grande vantaggio di adattarsi tutti i tipi di motociclisti: ha una lunghezza di 2150 mm, un interasse di 1490 mm e la sella inizia a 790 mm da terra e ha un’altezza totale di 820 mm. Inoltre, ha un peso di 230 kg che dà un senso di robustezza e sicurezza essenziali quando si è in strada.

motor

Motori di moto

Modelli con cui lavoriamo.

Hai dubbi su quale moto scegliere? Guarda tutti i modelli con cui lavoriamo.

motor

Stili di moto

Stili di moto Tamarit.

Questi sono gli stili che facciamo sulle nostre moto. Scoprite quale si adatta a voi.