Bonneville T100

Una leggenda più viva che mai

La Bonneville T100 è una dei modelli di moto più iconiche nel mondo del motociclismo classico. L'identità intramontabile dei motori Bonneville e la loro silhouette riconoscibile l’hanno fatta salire sul podio delle moto più famose della storia.

Le origini della Bonneville T100

Stirpe e identità

All’interno di questo emblematico motore vi sono due modelli principali che si sono sviluppati negli anni.

Da una parte, tra il 2008 e il 2016, la Bonneville T100 arrivò a rimpiazzare il modello a carburatore della stessa gamma, conosciuto al tempo come Bonneville EFI. Tra le migliorie fatte, la moto includeva un aumento della potenza e l’iniezione elettronica del carburante. Fu un cambiamento che comportò a una vera e propria rivoluzione.


triumph bonneville t100 tamarit

I modelli Bonneville T100

Una vera rivoluzione

A partire dal 2016, la Bonneville T100 è stata uno dei modelli di moto a dare il via alla nuova generazione di motori raffreddati a liquido. Questa bici è la sorella minore della Triumph Bonneville T120 e presenta una serie di migliorie dell’elettronica e delle prestazioni della moto rispetto alla generazione precedente.

Le caratteristiche della Bonneville T100

Pensata per il mondo reale

Durante il primo periodo dei modelli Bonneville T100 menzionati prima (il periodo 2008-2016), queste moto erano alimentate a benzina e potevano essere guidate nella loro configurazione originale solo con una patente conseguita da un minimo di 2 anni e bisognava avere un minimo di 20 anni di età.

Attualmente, questo modello è stato sospeso, ma è riemerso grazie ai nuovi aggiornamenti delle versioni più moderne. Un motore raffreddato ad aria con una cilindrata da 865 cc e una potenza massima di 68 CV.

In origine, la moto era equipaggiata con forcelle anteriori singole e un doppio ammortizzatore posteriore con barre a precarico regolabili.

I freni su entrambi i lati sono formati da un disco con pinze a due pistoncini l’uno.

In termini di dimensioni, questa Bonneville T100 ha una lunghezza di 2230 mm e una larghezza di 840 mm. Il punto più alto della moto misura 1100 mm, mentre l’interasse misura 1500 mm. Ha un peso totale di 205 kg e un serbatoio da 16 litri.

Tutte queste specifiche sono state potenziate nella versione più recente.

La Bonneville T100 oggi

La versione più recente

A partire dal 2016, viene prodotta la nuova versione della Bonneville T100. Anche questa può essere guidata solo con una patente conseguita da un minimo di 2 anni e bisogna avere almeno 20 anni. È conforme alla normativa sulle emissioni Euro 5.

Questa nuova versione della Triumph Bonneville T100 possiede un motore bicilindrico a 4 tempi da 900 cc raffreddato ad acqua. Ha una potenza di 55 CV a 5900 giri.

Le sospensioni anteriori hanno una forcella di 41 mm di diametro, mentre quelle posteriori hanno un doppio anteriore a precarico con 120 mm di corsa.

La moto è equipaggiata con due freni a disco con due pistoncini mobili ciascuno.

Per quanto riguarda le dimensioni, la nuova versione della Bonneville T100 è leggermente più piccola della precedente: 2090 mm di lunghezza per 785 di larghezza. Il punto più alto della moto misura 1114 mm, mentre l’interasse misura 1439 mm. Ha un peso di 198 kg e un serbatoio da 14 litri.

triumph bonneville t100

Gli stili della Bonneville T100

Versatilità da T100

Sono molti gli stili a cui può adattarsi una Bonneville T100. La versatilità del motore si traduce in un facile adattamento alla maggior parte degli stili neoclassici con cui lavoriamo, alcuni più facili da ottenere di altri.

La Bonneville Brat Style è progettata per gli amanti delle moto urbane e della guida confortevole. Tutto è progettato per una guida piacevole sia in città che sulle medie distanze.

Lo stile Bonneville Scrambler è pronto per qualsiasi piano tu abbia in mente: è una moto che si adatta a tutti i terreni e che non conosce limiti. È una due ruote macina chilometri il cui limite è solo l’orizzonte. Le sospensioni rigide e i parafanghi voluminosi sono il suo marchio distintivo, così come gli iconici scarichi in posizione elevata.

Un’unione che non passa mai di moda, formata dalla Bonneville Cafe Racer; entrambi i concetti sono sempre andati di pari passo fin dalla loro concezione. Tutta l'estetica dello stile classico per eccellenza la si può trovare in questa moto: dal codino monoposto stilizzato alle carene anteriori, ai puntali dalla grande personalità.

Ultimo ma non per importanza, c’è lo stile Bonneville Dirt Track. Un concept poco comune ma dal grande carisma. Queste moto furono inizialmente concepite per derapare a volontà su tracciati sterrati (in inglese chiamati appunti “dirt tracks”) ovali. Un pezzo che oggigiorno non lascia indifferente nessuno.

motor

Motori di moto

Modelli con cui lavoriamo.

Hai dubbi su quale moto scegliere? Guarda tutti i modelli con cui lavoriamo.

motor

Stili di moto

Stili di moto Tamarit.

Questi sono gli stili che facciamo sulle nostre moto. Scoprite quale si adatta a voi.